Storia della tutela e del restauro in Piemonte. Esperienze sul territorio tra Otto e Novecento

Mar 2, 2015 in pubblicazioni e media

Il volume, a cura di Maria Beatrice Failla, illustra alcuni episodi relativi alla cultura della tutela in Piemonte a cavallo tra Otto e Novecento, soffermandosi sulle metodologie di restauro e sul dibattito istituzionale in un arco cronologico che si estende dall’Unità al momento successivo alla creazione, nel 1907, delle Soprintendenze.

Il territorio piemontese, dove è particolarmente evidente la dialettica tra amministrazione centrale e istituzioni periferiche è un caso esemplificativo di studio per riflettere sui nessi tra i percorsi di formazione degli artisti, dei restauratori e degli storici dell’arte e il radicamento di una consapevolezza civica sulla tutela del patrimonio, oltre che sul ruolo dei musei in chiave locale e nazionale.

Gli studi qui raccolti sono frutto delle ricerche condotte nell’ambito del progetto PRIN .

 

Editore Il Prato, Saonara (PD)

marzo 2015

ISBN 978-88-6336-284-8

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Google+0