Slow Art Day 2016:

Apr 2, 2016 in Pisa, Torino, Venezia

logo

Musei e Università raccontano le opere d’arte con lentezza

Sabato 9 aprile 2016

Gallerie dell’Accademia e Museo dell’Arte Orientale, Venezia

Galleria Sabauda e Palazzo Madama, Torino

Museo Nazionale di San Matteo, Pisa

Museo Diocesano, Massa

Museo Nazionale della Certosa Monumentale di Calci, Calci (Pisa)

In occasione dell’edizione 2016 dello Slow Art Day, la giornata internazionale dedicata ad osservare e a degustare con lentezza le opere d’arte nei musei, il progetto La vita delle opere, in collaborazione con sette musei italiani, ha il piacere di invitare il pubblico alla scoperta della lunga e avvincente storia di 7 opere d’arte, che verrà svelata nel corso della manifestazione di sabato 9 aprile 2016.

Ad oggi sono 156 i musei e le gallerie che in tutto il mondo partecipano allo Slow Art Day, una manifestazione che vuole esortare ad osservare lentamente le opere d’arte, un’esigenza sempre più sentita, tanto da aver portato il New York Times a proporre ai suoi lettori “L’arte di rallentare in un museo”.

Il pubblico che il 9 aprile sceglierà di condividere le storie del Convito di Paolo Veronese, del Ritratto d’uomo di Antonello da Messina, dell’Annunciazione di Orazio   Gentileschi, delle sculture dei generali divini del periodo Kamakura, dell’Addolorata settecentesca del Museo Diocesano di Massa e del chiostro della Certosa di Calci avrà la possibilità di vivere un’esperienza diversa, una lenta scoperta di un’opera d’arte, quasi una degustazione, attraverso i racconti degli studenti e dei ricercatori che aderiscono al progetto La vita delle opere.

Poiché lento non è da intendersi con statico, le attività comprendono il live tweeting dello Slow Art Day, nel corso del quale gli organizzatori, tra cui si segnalano i cinguettii di Maria Elena Colombo che collabora per la progettazione degli strumenti digitali e come digital media curator, e i visitatori stessi condivideranno le loro impressioni, i momenti più sorprendenti e le storie della giornata, che si potranno seguire su Twitter grazie agli hashtag #sLowARtdAy2016 #VITAOPERE.

Luoghi e orari:

Musei Reali-Galleria Sabauda,Manica Nuova di Palazzo Reale, Via XX Settembre 86, Torino

Ore 10.00

Gallerie dell’Accademia, Campo della Carità, Dorsoduro n. 1050, Venezia

Ore 10.30

Museo Diocesano, Via Alberica 26, Massa

Ore 10.45

Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica, Piazza Castello, Torino

Ore 11.00

Museo Nazionale di San Matteo, Piazza San Matteo in Soarta 1, Pisa

Ore 11.00

Museo dell’Arte Orientale, Sestiere di S. Croce n.2076, Venezia

Ore 11.30

Museo Nazionale della Certosa Monumentale, via Roma 79, Calci (PI)

Ore 16.00

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Google+0