La vita delle opere e le altre guide

Ott 14, 2016 in luoghi

Fulcro del progetto sono le sei guide tematiche: ciascuna è sintesi dell’esame delle opere al Museo, strumento per l’approfondimento tematico, spunto per gli sviluppi interdisciplinari. Ogni guida sviluppa in maniera organica, nel con e dal le opere e il Museo, un tema:

in La vita delle opere, a cura di Antonella Gioli, dieci opere del Museo sono analizzate nella loro realizzazione e, con un salto, nel loro ingresso al Museo (NEL). Nell’approfondimento, la loro vita e i loro viaggi tra esposizione, collezioni, mercato, sedi, valori, restauri, ideologie e politica, fortune e sfortune (COL). Le “mappe visive” aprono alla vita del Museo Fattori, ai rischi materiali e immateriali delle opere, a nuovi modi per raccontarne la vita (DAL).

copertina-vita-opere

La copertina della guida “La vita delle opere”

le-opere-della-guida-la-vita-delle-opere

Le opere trattate nella guida “La vita delle opere”

 

 

 

 

 

colophon-vita-opere

Il colophon della guida “La vita delle opere”

 

 

Le altre cinque guide sono:

Storia e storie (Livorno e la Toscana dal XVI secolo alla Seconda guerra mondiale, a cura di Marina Sabatini);

Livorno di terra e di mare (la città, i luoghi, il territorio e le loro trasformazioni, a cura di Marina Sabatini);

Livornesi (i cittadini, i loro caratteri e la loro storia);

Lavoro (la storia del lavoro e la sua trasformazione nelle campagne, in Maremma, in città e nel porto, a cura di Sara Bruni);

Storia e storie dell’arte (la pittura toscana da metà XIX ai primi del XX secolo nel panorama italiano ed europeo, a cura di Lorenzo Carletti);

 

copertina-storiacopertina-livornocopertina-livornesicopertina-lavorocopertina-storia-arte

 

 

 

 

 

 

Le sei guide tematiche sono state sviluppate con la collaborazione fondamentale di insegnanti di varie scuole e discipline, di molte istituzioni culturali cittadine e non, di studiosi, e sono state edite da Sillabe di Livorno.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Google+0