Il documentario “Statue vestite di Lunigiana”

Feb 1, 2016 in documentari, In primo piano, news, Pisa

Il documentario Statue vestite di Lunigiana è il terzo dopo La natività a lume di notte (2014) e La certosa di Calci nella Grande Guerra (2015) realizzato dall’unità pisana del Prin La vita delle opere.

La linea di ricerca sulle statue vestite, prevista nel progetto, si è sviluppata grazie alla collaborazione con la campagna di catalogazione e valorizzazione di queste opere promossa dall’Ufficio per i Beni Culturali della Diocesi di Massa Carrara e Pontremoli, confluita nella mostra Abiti preziosi e statue vestite. Nasce così il documentario,  realizzato da La vita delle opere nell’ambito di ricerche e sopralluoghi.
Il termine “statue vestite” indica statue concepite per essere coperte da adornamenti tessili e corredi preziosi. Purtroppo la maggior parte di queste statue devozionali è andata perduta: accantonate per diversi motivi in ripostigli inadatti, come sottotetti e campanili.
Alla mostra ha collaborato anche  il Progetto di Ricerca d’Ateneo 2015 “Vestire le statue: arte e devozione nella Toscana nord-occidentale” (Marco Collareta, responsabile, Antonella Capitanio, Antonella Gioli, Cinzia Maria Sicca) del dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere (Università di Pisa).


Statue vestite di Lunigiana, 2016
Produzione La vita delle opere: dalle fonti al digitale in collaborazione con Museo Diocesano di Massa
A cura di Antonella Gioli
Regia Gianluca Paoletti Barsotti
Ricerche Sonia Lazzari

Scheda Tecnica

Estratto

La mostra

Le visioni

locandina documentario

 

 

 

 

 

 

 

Bambinello Fosdinovo Don Corona

Bambinello FosdinovoMadonna di Collecchia restauro (2)2 Madonna di Collecchia restauro vesteS. Remigio Fosdinovo VestizioneS. Remigio Fosdinovo Vestizione (2)

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Google+0